Fontana, Palù e Pazzali aprono la sedicesima edizione di SDN

Fontana: "Il politico innanzitutto deve saper decidere mettendosi a servizio della comunità e la decisione a volte è molto difficile"

“Nel periodo della pandemia sono stato molto attaccato e se da un lato mi sono sentito tutelato all’interno della conferenza delle regioni, lo sono stato meno a livello politico. Il politico innanzitutto deve saper decidere mettendosi a servizio della comunità e la decisione a volte è molto difficile, però ho imparato nel corso della mia esperienza politica che la gente vuole che le istituzioni decidano”. Così il Presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana in occasione dell’apertura dei lavori della 16esima edizione di Salute Direzione Nord, all’interno della rassegna Direzione Nord – A TRUE EVENT, nella splendida cornice del Palazzo delle Stelline di Corso Magenta 61 a Milano.

Fabio Massa: “Cruciale proporre soluzioni e idee nel comparto della salute”

Organizzata da Inrete e Fondazione The Bridge con il sostegno dell’Associazione Amici delle Stelline, il patrocinio della Fondazione Stelline e il contributo di Regione Lombardia la kermesse si propone come un’occasione per elaborare e accogliere nuove soluzioni nell’ambito della salute insieme a rappresentanti istituzionali, clinici, esperti e società civile che si confronteranno durante una giornata ricca di appuntamenti.

L’ideatore e fondatore dell’evento Fabio Massa ha sottolineato quanto sia cruciale in questo momento storico proporre soluzioni e idee nel delicato comparto della salute: “Non ci siamo mai fermati neanche nei periodi più duri della pandemia- ha detto Massa-  con i discorsi del coraggio in tre minuti quasi 60 persone hanno espresso il coraggio di ripartire. Da allora abbiamo fatto un bel pezzo di strada ma ne abbiamo ancora tanta da percorrere”.

Palù: “Conosciamo 4 coronavirus da 3 mila anni e che sono diventati endemici”

“Servire” il tema del primo panel al quale hanno preso parte, oltre al Presidente di regione Lombardia, anche Giorgio Palù, Presidente dell’Agenzia Italiana del Farmaco ed Enrico Pazzali, Presidente Fondazione Fiera Milano. “L’informazione è cambiata da quando esiste internet – ha spiegato Palù- e nel caso della scienza ci si deve basare più sulla verità scientifica, che per sua natura è mutevole, perché alcuni trial clinici danno risultati diversi a due a tre anni.

Abbiamo un bagaglio di conoscenze che oggi ci fa sapere che conosciamo 4 coronavirus da 3 mila anni e che sono diventati endemici e sempre presenti nella specie umana, per fortuna sono meno contagiosi di Covid Sars 19. Il fatto che ancora sia in circolazione ci fa pesare che non sia nella sua fase finale”.

Pazzali: “Ci siamo messi a disposizione perché sappiamo, per nostra natura, gestire grandi flussi di persone”

Fondazione Fiera si è messa a disposizione per creare un importante hub vaccinale a Milano e attrezzato un ospedale nonostante le critiche “a me piace risolvere i problemi e non ho mai dato importanza alle critiche- ha dichiarato Pazzali-. Ci siamo messi a disposizione perché sappiamo, per nostra natura, gestire grandi flussi di persone e abbiamo fatto la nostra parte”.

Una riflessione sul futuro ha chiuso l’incontro: “ La pandemia – ha concluso Fontana- ha fatto capire che la spesa sanitaria non è una spesa ma un investimento e la riforma sanitaria che abbiamo pensato è fondata sulla crucialità e l’importanza della sanità territoriale”.