L'UE tassa le emissioni delle navi

(Adnkronos) – L’Unione Europea ha deciso di aggiungere per la prima volta il trasporto marittimo al suo mercato del carbonio, obbligando le navi a pagare per le loro emissioni di anidride carbonica e aumentando la pressione sul settore marittimo affinché investa in tecnologie più ecologiche. Il settore navale è finora sfuggito al mercato del carbonio dell’UE, che richiede alle fabbriche e alle centrali elettriche di acquistare permessi quando emettono anidride carbonica, fornendo un incentivo finanziario a emettere meno.