La Banca Mondiale traccia i crediti di carbonio

(Adnkronos) – La Banca Mondiale ha lanciato un sistema di tracciamento globale per ripulire l’opaco mercato dei crediti di carbonio e aiutare così i Paesi in via di sviluppo a raccogliere i tanto necessari finanziamenti per il clima, in modo rapido e più economico. I crediti di carbonio sono generati da attività come la piantumazione di foreste o l’estrazione di anidride carbonica dannosa per il clima dall’aria e vengono venduti agli inquinatori per compensare le loro emissioni e aiutarli a raggiungere emissioni nette zero per limitare il riscaldamento globale.