Allerta incendi in Portogallo dopo ondate di calore e siccità

(Adnkronos) – Il governo portoghese ha dichiarato lo stato di allerta per otto giorni a causa dell’aumento del rischio di incendi boschivi, mentre il paese, colpito dalla siccità, si prepara ad affrontare un’ondata di calore con temperature che raggiungeranno i 43 gradi Celsius. Le ondate di calore e la siccità non sono rare in Portogallo, e scienziati del clima confermano che, a causa del riscaldamento globale, tutta l’Europa meridionale affronterà con sempre maggiore frequenza temperature più alte e precipitazioni più scarse.