Firenze, una strada a David Sassoli: l’annuncio del sindaco Nardella

Firenze, strada per David Sassoli: presto si potrà concretizzare l'iniziativa avanzata dal sindaco Dario Nardella.

Firenze, strada David Sassoli: l’ex presidente del Parlamento Europeo ha lasciato un grande vuoto con la sua morte. Immediatamente, è arrivata l’iniziativa di un amico.

Firenze, una strada a David Sassoli

Non sono nemmeno finiti i funerali di David Sassoli e immediatamente è arrivata una proposta per onorare il suo nome e il suo ricordo. Segno del tanto bene che riceveva in vita e dell’esempio che era l’ex presidente del Parlamento Europeo.

David Sassoli era un tifoso della Fiorentina calcio e amava la città, così i fiorentini si preparano ad onorare il ricordo di una persona per bene e stimata. L’iniziativa, avanzata dal sindaco di Firenze, Dario Nardella, prevede di dedicare un pezzo della città a David Sassoli.

L’annuncio del sindaco Nardella

L’annuncio della strada per David Sassoli è arrivato direttamente dal sindaco di Firenze Dario Nardella: “La città è davvero molto coinvolta in questo lutto, abbiamo ricevuto tanti messaggi di cordoglio dei fiorentini che chiedono di dedicargli una strada.

Ho riflettuto con i miei collaboratori e porterò in giunta questa proposta“, spiega intervenendo a “L’aria che tira”, su la7.

“Penso che sia doveroso e opportuno che Firenze, la sua città natale, dedichi a Sassoli una strada. Chiederò al prefetto di autorizzarci la deroga ai dieci anni” d’attesa dalla morte (come prevede la legge). “David era un amico e mi spiace tanto – ha spiegato Nardella -. Sono davvero molto addolorato per la sua prematura scomparsa.

Amava moltissimo Firenze”.

LEGGI ANCHE: David Sassoli, il testamento: “Siate orgogliosi di essere europei”