Call center come bloccarli: ecco un nuovo modo

Call center come bloccarli: un nuovo modo per non essere infastiditi dalle pubblicità via cellulare sta per entrare in vigore.

Call center come bloccarli: tra poche settimane sarà possibile bloccare le chiamate in entrata dei call center che spessp infastidiscono le giornate di tanti cittadini.

Call center come bloccarli: l’annuncio

Entro febbraio 2022, sarà possibile bloccare le chiamate in arrivo da parte dei call center anche da cellulare. Il registro delle opposizioni contro il telemarketing selvaggio, riservato fino ad ora ai soli telefoni di rete fissa, è stato esteso anche alla rete mobile.

Simone Baldelli, presidente della commissione parlamentare di inchiesta sulla tutela dei consumatori e degli utenti, che su Twitter ha scritto: “Ottima notizia per i consumatori, tra poche settimane sarà attivo nuovo regolamento su Registro delle opposizioni, allargato a chiamate automatizzate, senza operatori e su telefonia mobile. Lo ha detto in audizione il viceministro MISE Gilberto Pichetto, rispondendo a una mia domanda”.

Come funziona il sistema per bloccare i call center

Per bloccare le chiamate dei call center basta far ricorso al Registro Pubblico delle Opposizioni (RPO): strumento contro la pubblicità cd. “aggressiva”, a tutela dei consumatori, previsto dalla regolamentazione del marketing telefonico e cartaceo (istituito dal D.P.R. n. 178/2010, aggiornato con il D.P.R. n° 149/2018 ).

Si tratta di un servizio gratuito per l’utente che permette di opporsi all’utilizzo per finalità pubblicitarie. Basta l’iscrizione al registro per bloccare le chiamate.

Per iscriversi ci sono quattro modi diversi:

  • via web, attraverso la compilazione di un modulo elettronico (qui l’accesso diretto)
  • tramite telefono, ovvero chiamando al numero verde RPO 800 265 265. Durante la chiamata l’utente dovrà scegliere l’operazione desiderata e seguire le indicazioni del risponditore automatico, comunicando alcuni dati personali, tra cui il Codice Fiscale o la Partita IVA (in caso di difficoltà sarà possibile ricevere assistenza da un operatore, dal lunedì al venerdì dalle 09.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00);
  • via email, attraverso l’invio per posta elettronica di un apposito modulo (qui le istruzioni per la compilazione);
  • tramite raccomandata, inviata a “GESTORE DEL REGISTRO PUBBLICO DELLE OPPOSIZIONI – ABBONATI”, UFFICIO ROMA NOMENTANO, CASELLA POSTALE 7211, 00162 ROMA RM.