Economy Escursioni, hiking, scalate: come l'outdoor sta diventando un lusso

Escursioni, hiking, scalate: come l’outdoor sta diventando un lusso

Nella settimana della polemica sulla chiusura degli impianti sciistici, può essere utile approfondire la situazione del settore outdoor. Secondo uno studio di Nextatlas, una società di previsione e analisi dei trend, le attività all’aria aperta hanno un peso sempre più importante nella vita delle persone. Secondo il report, infatti, l’outdoor ha una “percezione di lusso” che giustifica il successo recente e pre-pandemico dell’hiking, le escursioni e le scalate. Ma anche il campeggio e le passeggiate in montagna, che interessano sempre più persone che “provano attività invernali all’aria aperta per la prima volta”.

La pandemia ha ovviamente aiutato, costringendo la maggioranza delle persone a casa e rendendo l’opportunità di una gita all’aperto quasi paradisiaca. Per lo stesso motivo i nuovi avventurieri sono perlopiù cittadini, i cosiddetti city dwellers, categoria che ha registrato un aumento del 222% in diciotto mesi. Una bolla? Non sembra: secondo Nextatlas il trend positivo è destinato ad aumentare, prevedendo un +12% in appena sei mesi.

Molti i fattori che determinano il successo dell’outdoor: il distanziamento sociale a cui siamo tuttora sottoposti, l’ansia determinata dal periodo che stiamo vivendo (e che viene mitigata dal contatto con la natura), la possibilità di fare esercizio fisico e di migliorarsi, distraendosi dal lavoro e dallo studio. Prevediamo un’estate di grandi escursioni montane, insomma.

(Foto: Envato)

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Più articoli dello stesso autore

Gig economy, significato e non solo: tutto quello che c’è da sapere

Che cos'è la Gig Economy? Perché questo fenomeno economico che sta crescendo a velocità esponenziale divide tanto l’opinione pubblica?

Concorsi scuola 2021: docenti e personale ATA

Diversi i concorsi scuola previsti nel 2021: tra questi 2 concorsi straordinari e 2 ordinari per docenti e uno per personale ATA

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Notizie Correlate

Reinventing Cities: pasticcio su Ferrovienord. Vince Hines ma il Nodo Bovisa è a rischio

L'offerta di Hines vince su Bovisa con 35 milioni per le aree. Ma c'è una sede di Ferrovienord che da sola costa 60 milioni di euro e non è prevista dal bando. Chi la paga? Ora la gara di Reinventing Cities rischia lo stallo. Manca una firma e il peso è tutto sulle spalle del dirigente di Palazzo Marino, Marino Bottini

Come sarà la riforma dell’Irpef di Draghi?

Tra gli obiettivi del PNRR c’è una profonda riforma fiscale principalmente attraverso una revisione dell’IRPEF. Che cosa ha in mente Draghi?

FS, Cdp, Camera di Commercio: che affari per David Casalini, re delle startup consulente della Pisano

David Casalini, fondatore e amministratore delegato di StartupItalia, è stato consulente della Pisano. Ma anche adesso che al ministero c'è Colao...

Processo Ubi: chiesti 5 anni per Santus, nella Bergamo che conta tremano Diocesi e Vaticano

La procura chiede 5 anni per Armando Santus, ex vicepresidente del Consiglio di Sorveglianza della Banca, numero uno della Fondazione Papa Giovanni XXII e fratello di un membro della segreteria di Stato vaticana. Dopo aver perso la banca locale a Bergamo tremano anche in Santi cittadini

Reinventing Cities: il Comune tira sul prezzo, i Cabassi boicottano la gara

Ormai la notizia gira nel mondo immobiliare. Reinventing Cities? I Cabassi (e tanti altri operatori) non saranno più della partita