Economy Comode, rilassanti e colorate: come saranno le case del futuro

Comode, rilassanti e colorate: come saranno le case del futuro

 

Parlando dell’abitazione del futuro si finisce sempre per immaginare robot-maggiordomi e la diffusione di apparecchi per la smart home come Alexa o Google Home. Il sito specializzato Apartment Therapy ha però deciso di approfondire la questione intervistando professionisti, designer e architetti per indagare le tracce di futuro a nostra disposizione, e delineare le caratteristiche della casa del futuro. Tra i trend di maggior rilievo c’è la personalizzazione dell’arredo, nel nome della funzionalità e della comodità. Avendo passato un anno intero barricati in casa, molte persone vogliono più ordine e comodità – in cucina, per esempio, dove si sta registrano un boom di richieste per armadi e ripiani su misura. Funzionalità, comodità, innanzitutto, quindi, ma anche una nuova attenzione per il decoro: se da un lato continua l’effetto Instagram – palette di colori tenuti, tappeti da fotografare, una casa che è un po’ il set per i social –, cresce il desiderio di pace e relax. In tempi così frenetici e incerti, insomma, almeno la propria casa deve dare un senso di serenità. Abbiamo quindi due tendenze opposte: più spazio per l’ufficio di casa, dove poter lavorare e fare riunioni da remoto, ma anche per i cosiddetti “zen pod”, stanze o angoli dove rilassarsi e staccare. Passeremo più tempo a casa, secondo molti degli intervistati. E non perché la pandemia ce lo imporrà ma perché le abitudini cambieranno, tra il delivery ormai diventato prassi, lo smart working e l’offerta di intrattenimento in streaming. Tanto vale starci bene.

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Più articoli dello stesso autore

Terrorismo islamico, che fine ha fatto? “Tagli alla Difesa per investimenti in Sanità, è a rischio la sicurezza”

Terrorismo in Italia, quanti soldi investe lo Stato per contrastare la minaccia terroristica? Sempre di meno

Cr7 dice no alla Coca Cola, ma si presta alle pubblicità per il poker online e il pollo fritto

Cristiano Ronaldo, detto cr7, vuole riciclarsi salutista. Alla Coca Cola dice no, ma il pollo fritto e il poker online?

Green pass: come ottenerlo e quando, in quali occasioni è obbligatorio – LA GUIDA

I vacanzieri italiani stanno scaldando i motori. C’è chi è già in villeggiatura, ma molti si stanno preparando per godersi quest’estate, dopo...

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Notizie Correlate

Terrorismo islamico, che fine ha fatto? “Tagli alla Difesa per investimenti in Sanità, è a rischio la sicurezza”

Terrorismo in Italia, quanti soldi investe lo Stato per contrastare la minaccia terroristica? Sempre di meno

Povertà in Italia, dall’Istat numeri shock sull’abitare. E al Nord la situazione è esplosiva

I dati Istat sulla povertà in Italia mostrano numeri preoccupanti e nel Nord Italia la situazione è esplosiva

Varie ed eventuali su Alitalia, Esselunga e i tempi duri per la Coca Coca

Marina Caprotti che prende le redini dell'Esselunga. La guerra alla Coca Cola di alcuni calciatori all'Europeo. E una pillola su Alitalia

Reinventing Cities Milano, sull’ex Macello è sfida a due: Antirion e Incus Capital contro Redo e CCL

Sarà una sfida a due per la riqualificazione dell'Ex Macello nell'ambito di Reinventing Cities: Antirion e Incus Capital contro Redo e CCL

Le lauree in Italia dei prossimi 5 anni? Vincono economisti e ingegneri, difficoltà per psicologi e architetti

Laureati in Italia, chi sorride dopo gli studi? Sul podio informatici, ingegneri e avvocati. Arrancano psicologi, letterati e urbanisti