Torna operativo il Fondo per salvare l'Amazzonia

(Adnkronos) – La Norvegia, il principale donatore del Fondo per l’Amazzonia, ha dichiarato che l’iniziativa per sostenere la protezione delle foreste è stata riattivata ora che il presidente brasiliano Luiz Inacio Lula da Silva è tornato in carica, promettendo di fermare la deforestazione. “Il nuovo presidente brasiliano ha espresso la chiara ambizione di fermare la deforestazione entro il 2030”, ha dichiarato il ministro norvegese per il Clima e l’Ambiente. Il fondo era stato congelato nell’agosto 2019, quando l’ex presidente di estrema destra Jair Bolsonaro lo aveva abolito.