True News.

Nuove frontiere del lavoro per VIP decaduti

Valeria Marini e Tina Cipollari stanno a 60 euro. Il colonnello Mario Giuliacci a 20. Ma c’è anche Katherine Kelly Lang, “la vera Brooke Logan di Beautiful”, e come dimenticarsi del giornalista sportivo Raffaele Auriemma. Vipresent.it ha di tutto, un archivio di star, starlette e figuranti televisivi, a vostra disposizione per recitare un messaggio personalizzato a una modica cifra. “Grazie a Vipresent.it”, si legge sul sito, “puoi chiedere ai tuoi idoli di registrare un videomessaggio personalizzato proprio per te o per una persona che vuoi tu. Puoi anche prenotare una videochiamata in diretta e conoscere personalmente il tuo personaggio preferito.” Messaggi registrati ma anche livestreaming a cui partecipare (a pagamento), come un corso di make-up con Paola Caruso e uno spettacolo comico con Amedeo Abbate e Andrea Nani.

L’idea di Vipresent viene in realtà da lontano. Negli USA, ad esempio, si è da tempo diffuso Cameo, un servizio che funziona come abbiamo appena visto, dove è possibile trovare qualsiasi personaggio – anche piuttosto famoso: basta pagare. (Certo, non troppo famoso, ché dare l’ok a una cosa del genere non è sintomo di enorme successo.) Questo tipo di servizi permette a chi non riesce più ad andare in televisione come un tempo di monetizzare la fama rimasta. Un’ottima idea regalo? Scegliere il personaggio più improbabile di Vipresent e far fare loro gli auguri al festeggiato. Anche questo è lavorare.