Economy Arriva la palla al piede elettronica

Arriva la palla al piede elettronica

Della serie “mai più senza” ecco MoodBeam, un nuovo dispositivo che si va ad aggiungere alla folta schiera di strumenti per il “monitoraggio” dei dipendenti, un settore che ha avuto un forte interesse nell’ultimo anno per gli ovvi motivi legati all’emergenza Covid, tra le inevitabili polemiche. Se da un lato, infatti, è giusto che un capo possa tenere d’occhio in qualche modo un lavoratore remoto o in smart working, diciamo che c’è modo e modo di farlo, e MoodBeam ne rappresenta uno particolarmente distopico. Si tratta di un braccialetto elettronico – simile a quelli per la misurazione del ritmo cardiaco, per capirci – dotato di due bottoni: uno giallo e uno blu. Il dipendente che lo indossa potrà schiacciare il primo se si sente felice e il secondo se invece è triste: questi input verranno poi condivisi con il suo capo e l’azienda.

La società britannica che lo produce precisa che i lavoratori potranno scegliere di utilizzarlo o meno (quanta grazia) e la sua fondatrice Christina Colmer McHugh ha cercato di sottolinearne le potenzialità benefiche, specie per quanto riguarda la salute mentale degli individui: “Le aziende stanno cercando di capire come rimanere in contatto con lo staff che lavora da casa. In questo modo possiamo chiedere ‘tutto ok?’ a 500 persone, senza alzare il telefono”, ha spiegato alla Bbc. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, infatti, la pandemia ha causato problemi di depressione e ansia a milioni di persone, con perdite calcolate attorno al trilione di dollari l’anno, tra lockdown e smart working, oltre che gli incalcolabili danni psicologici. Rimane però la domanda che a molti pare sacrosanta: ma che gliene frega al tuo capo se sei triste o felice?

Ti è piaciuto questo articolo? Condividilo con i tuoi amici.

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Più articoli dello stesso autore

Allegri in pole per la panchina del Real (e Zidane alla Juve?)

L'ex tecnico di Milan e Juventus se la gioca con la bandiera di Madrid Raul Gonzalez Blanco. E intanto Allegri studia lo spagnolo con la compagna Ambra Angiolini

Salute Berlusconi, gli effetti del “long Covid”: ecco come sta

Girano voci contrastanti riguardo la salute di Berlusconi: il Presidente di Forza Italia è stato di nuovo ricoverato in ospedale per qualche...

Il giudice del “caso Salvini” che manda in tilt buonisti, sovranisti e pasdaran del lockdown

Nunzio Sarpietro assolve Salvini dal sequestro di persona per nave Gregoretti. Il leader della Lega esulta: “Un giudice che studia”. Ma è lo stesso che ha tolto l'associazione a delinquere alla ong Proactiva Open Arms ed è stato beccato a pranzo al ristorante durante il lockdown

Iscriviti a True Economy

Ogni lunedì mattina alle 6.50 gratis nella tua casella email

Notizie Correlate

Nomine e parità di genere: il modello Invimit per le scelte di Draghi?

Un presidente uomo e un amministratore delegato donna (o viceversa) nel valzer delle nomine pubbliche? L'idea circola sul modello di Giovanna Della Posta in Invimit che affianca Trifone Altieri. Ma è più facile a dirsi che non a farsi

Lombardia, l’economia reagisce alla crisi. Ma teme l’incognita Superbonus 110%

E’ presto per dire che il paese ha voltato pagina. Certo è che la Lombardia sta rispondendo meglio. Se servizi, ristorazione e turismo vanno male, l'industria reagisce

Web tax, si parte. Dal rapporto con Usa ai paradisi fiscali, ecco i nodi da sciogliere

L’anno in corso segna una svolta importante per la tassazione dell’economia digitale, essendo prevista la prima effettiva applicazione della web tax italiana. Non mancano, tuttavia, questioni ancora da chiarire, soprattutto in riferimento ai rapporti, particolarmente critici, con l’amministrazione statunitense. A ciò si aggiunge l’assenza di un coordinamento a livello internazionale dovuta all’attuale emergenza da COVID-19

Make America Work Again. Il piano shock di Biden sul lavoro in Usa

Sleepy Joe ha deciso di scommettere il tutto per tutto nei suoi primi 100 giorni: l' American Jobs Plan è il secondo colpo che l’amministrazione ha sparato nel giro di due mesi

Plastic tax, l’eterno rinvio della tassa che tutti odiano

Plastic tax rinviata a gennaio 2022? Secondo la bozza del nuovo decreto sostegni sì, ma si attende l'ufficialità. Federazione gomma plastica e Coldiretti si oppongono alla misura