EDIZIONE GIORNALIERA | 8 GIUGNO 2020

Tutte le notizie prima di andare a cena

Test sierologici senza gara, stop del Tar
"Impegnate risorse in maniera illegittima"

Il Tar della Lombardia ha annullato l’accordo di collaborazione scientifica tra il Policlinico San Matteo di Pavia e la Diasorin, azienda con cui l’ospedale aveva pianificato una serie di test sierologici per i cittadini lombardi con l’obiettivo di studiare la diffusione del virus. Secondo il Tar si è “consentito a un operatore economico scelto senza rispetto di alcuna procedura ad evidenza pubblica di conseguire un nuovo prodotto che rimane nell’esclusiva disponibilità e commerciabilità dell’operatore stesso”.  LEGGI

Nello scontro destra-sinistra
C'è chi sceglie gli estremismi

Non ho mai creduto a quelli che cianciano di violenza politica senza prove. Alla fine in Italia non c’è mai nulla di serio, e questo vale a maggior ragione nei tempi contemporanei dove tutto scorre. Però il Covid ha cambiato molte cose, e in questi cambiamenti così tumultuosi ci sono segnali di radicalizzazione (non violenta, per adesso) che devono far inquietare non poco le forze moderate. Primo segnale, la manifestazione del generale Pappalardo. In altri tempi, sarebbe stata presa come folklore. Qui invece, ancora con la paura del virus, un fiume di gente si è riversata nelle piazze di mezza Italia… (di Fabio Massa). Leggi

Lombardia, fornitura di camici in Regione
La Procura apre un'indagine

La Procura di Milano ha aperto un’indagine sulla commessa di camici che sarebbe stata affidata alla società Dama controllata da Andrea e Roberta Dini, cognato e moglie del presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. Lo si apprende da fonti investigative. Il fascicolo è al momento a ‘modello 45′, cioè senza ipotesi di reato ne’ indagati.  LEGGI QUI

Trovato il tesoro del narcotraffico
Nascondevano 15 milioni di euro in contanti

Ventotto scatoloni con dentro denaro contante per un valore di oltre 15 milioni di euro, suddivisi in banconote di vario taglio dai 500 ai 20 euro. E’ la scoperta fatta in un appartamento di Milano dalla Polizia di Stato impegnata in una serie di perquisizioni a carico di noti narcotrafficanti. CONTINUA A LEGGERE QUI

Sanità, Sala: fare un esame
di coscienza
La scuola? "Abbiamo esagerato"

In Lombardia “dobbiamo fare innanzi tutto un esame di coscienza sulla sanita‘”, ha affermato il sindaco di Milano, Giuseppe Sala su Radio Capital. “Io evito per rispetto istituzionale di bisticciare con il presidente Fontana – ha aggiunto – però un esame di coscienza va fatto, come un nuovo progetto di cambiamento”. Per quanto riguarda la scuola, secondo il primo cittadino deve essere tutto pronto per la riapertura di settembre: ho paura che abbiamo un po’ esagerato. (Barbara Ciabò)

Accoltellamento e rissa
Pm: "Caravita pericoloso,
resti in carcere"

E’ considerato un soggetto pericoloso che potrebbe colpire ancora Alessandro Caravita, il figlio dello storico capo ultra’ dell’Inter Franco Caravita, arrestato ieri a Milano per l’aggressione ad un 24enne avvenuta l’altra notte. Il giovane era stato ferito al culmine di una rissa in Corso Garibaldi, ricevendo 5 fendenti tra torace e addome. A sostenere la pericolosità di Caravita, 21 anni, è stato il pm Roberto Fontana nella richiesta di convalida del fermo e di custodia cautelare in carcere. (Barbara Ciabò)

Violenta lite in autobus, 29enne muore
in ospedale

Un uomo di 29 anni è stato accoltellato a Milano mentre si trovava su un autobus ed è morto dopo essere stato portato al Fatebenefratelli. Secondo quanto raccontato dai testimoni alla polizia, l’omicidio sarebbe avvenuto poco dopo una lite con altre persone di nazionalità straniera sulla linea 91. Sull’accaduto indaga la squadra mobile (Barbara Ciabò).

Precipita dal quarto piano, 90enne
perde la vita

Tragedia questa mattina intorno alle 8:00 in Via Padova. Una donna di 90 anni è precipitata dal quarto piano della sua abitazione. Purtroppo l’anziana è morta sul colpo e il 118 arrivato poco dopo sul posto non ha potuto far altro che constare il decesso. Sul luogo dell’incidente sono  intervenuti anche i carabinieri per appurare le dinamiche dell’accaduto.

Covid, 32 morti e 194 nuovi contagi
Migliora Milano

Coronavirus, il bollettino di oggi segnala 194 nuovi casi positivi e 32 decessi nelle ultime 24 ore in Lombardia. Sono stati 4.488 i tamponi effettuati. Particolarmente alto il rapporto tra positivi riscontrati e tamponi giornalieri. Aumenti a Bergamo (+51) e Brescia (+63), ma i dati sono aggregati ai giorni precedenti; migliora Milano (+29, in città +15).

Leggi una notizia dal mondo

Which countries have not reported any coronavirus cases?

n December 2019, the coronavirus was seemingly confined to China. But, a few weeks later, the virus, which causes the illness known as COVID-19, became a global pandemic.  LEGGI