EDIZIONE GIORNALIERA | 10 GIUGNO 2020

Tutte le notizie prima di andare a cena

Regione Lombardia
Il dg Sanità lascia e diventa vicesegretario

Cambio ai vertici della sanità lombarda: il governatore Attilio Fontana ha comunicato nella tarda serata di ieri la scelta di cambiare ruolo al direttore generale Luigi Cajazzo, 51 anni. Secondo quanto risulta ad Affaritaliani.it Milano, l’ex poliziotto della Mobile di Lecco sarà promosso vicesegretario regionale. Ulteriori rumors raccolti da Affaritaliani.it Milano raccontano di un nuovo assetto negli equilibri di Giunta imminente. (di Fabio Massa) LEGGI

Montanelli, Cadorna e tutti gli altri
La toponomastica è un gioco delicato

Molti arrivano a Milano in piazza Cadorna. Cadorna fu un generale italiano, protagonista non solo della disfatta di Caporetto, ma anche autore di un bollettino nel quale dava tutta la colpa alla viltà dei soldati. Prima della disfatta, nella durissima vita di trincea, Cadorna aveva dato ordine di sparare alle spalle dei soldati che si attardavano a uscire dalle trincee. A Cadorna è dedicata una piazza.I Sentinelli di Milano, con Luca Paladini – persona che stimo per mille motivi – hanno proposto di abbattere la statua di Indro Montanelli perché in una vecchia trasmissione diceva di aver avuto una sposa bambina, di 12 anni… (di Fabio Massa). Leggi

Il leghista Bastoni: "Candidato sindaco?
Entro l'estate apriamo le danze"

Alto alto, durissimo nelle sue polemiche. E’ stato attaccato per aver messo la foto di Sala come San Sebastiano, trafitto su piazza Duomo. Max Bastoni, consigliere comunale e regionale della Lega, non è nuovo alle provocazioni. In questa intervista ad Affaritaliani.it Milano prosegue sulla linea (di Fabio Massa).  LEGGI QUI

Minaccia di buttare i tre figli dal 7° piano
Blitz di carabinieri e pompieri dopo 4 ore

Momenti di paura a Rozzano, alle porte sud di Milano, dove un uomo ha minacciato di lanciare i figli piccoli dal balcone. Il 43enne è stato fermato e arrestato dai carabinieri per tentato omicidio, maltrattamenti, sequestro di persona e resistenza e minacce a pubblico ufficiale: dopo essersi barricato in casa ha tentato più volte di lanciare i figli nel vuoto. Provvidenziale l’intervento del sindaco. Secondo la prima ricostruzione il gesto disperato e violento era dovuto alla notizia che il tribunale avrebbe voluto revocargli l’affidamento esclusivo dei figli.  CONTINUA A LEGGERE QUI

Bergamo, mancata zona rossa
Prime 50 denunce in Procura

Depositate alla Procura di Bergamo le prime 50 denunce dei componenti del comitato “Noi denunceremo – Verità e giustizia per le vittime di Covid-19” nell’ambito dell’iniziativa “Denuncia day”. Decine di familiari delle persone decedute a causa del Coronavirus si sono presentate davanti alla sede della Procura bergamasca chiedono di identificare i responsabili della mancata istituzione della zona rossa in Val Seriana.

Milano, flashmob degli infermieri per i colleghi deceduti

Flash mob degli infermieri lombardi davanti alla stazione Centrale a Milano. Una manifestazione che è stata organizzata da NurSind, il sindacato delle professioni infermieristiche che chiede alle istituzioni di non dimenticare il loro sacrificio, cioè di non passare da “eroi” a fantasmi una volta finità l’emergenza. Gli infermieri hanno anche voluto ricordare con una rosa, i 40 colleghi caduti sul campo durante la pandemia (di Barbara  Ciabò)

Pistola in faccia
a Castillejo: rapinato calciatore del Milan

Il calciatore del Milan Samu Castillejo è stato rapinato a Milano del suo orologio da due ragazzi che gli hanno puntato una pistola in faccia. Lo ha raccontato lui stesso attraverso una story su Instagram. “Ma a Milano tutto apposto?”, è stato il commento del giocatore spagnolo. La rapina è avvenuta mentre Castillejo, che oggi stesso è atteso dalle forze dell’ordine per la denuncia formale, si trovava in auto.

Università, il Politecnico di Milano
è primo in Italia

Il Politecnico di Milano si conferma il migliore ateneo italiano secondo il Qs World University Rankings 2021. La classifica vede l’università milanese al 137esimo posto a livello mondiale, dodici posizioni più in alto rispetto all’anno scorso. Lo riferisce in una nota l’ateneo secondo il quale il risultato è frutto di un cammino costante iniziato nel 2014, anno a partire dal quale ha guadagnato 93 posizioni senza mai retrocedere. 

Lombardia, 99 nuovi casi e 32 morti: più 507 persone guarite

Sono 99 i nuovi casi di coronavirus in Lombardia a fronte di 9.305 tamponi effettuati e 32 i decessi. È quanto emerge dal bollettino giornaliero fornito dalla Regione, secondo cui gli attualmente positivi sono 17.857 (-440). Il totale dei contagiati dall’inizio della pandemia è di 90.680 e attualmente è 1,1% il rapporto con i tamponi giornalieri (845.618 test complessivi). Sono in totale 16.349 i morti. 

Leggi una notizia dal mondo

How to Hug During a Pandemic

Of the many things we miss from our pre-pandemic lives, hugging may top the list. We asked scientists who study airborne viruses to teach us the safest way to hug.  LEGGI