EDIZIONE GIORNALIERA | 6 LUGLIO 2020

Tutte le notizie prima di andare a cena

Portello tra Rai e Ospedale
Waiting for Salini (nella palude)

Waiting for Salini. Sono anni che si parla della Rai al Portello. E un paio d’anni fa sembrava davvero la volta buona per lasciare i fatiscenti studi di via Mecenate, ormai inadatti alla produzione milanese della televisione di Stato. Che con Milano ha sempre avuto un rapporto tormentato. Tante promesse, pochissimi fatti. L’ultima promessa, enorme e non mantenuta, quella di creare uno spazio per la Rai all’interno di Expo e del post-Expo. Nulla di fatto. Poi c’è tutto il bailamme sul Portello (di Fabio Massa). LEGGI

Centrodestra e la sfida a Sala
Pochi pretendenti, un solo nome (sconosciuto)

Se pure qualcuno pensa a lui, lui non ci pensa proprio. Di pubblico non c’è niente, ma Enrico Pazzali (presidente di Fondazione Fiera) reagisce sempre alla stessa maniera all’ipotesi che sia lui il candidato del centrodestra per sfidare Beppe Sala: allarga le braccia e scuote la testa sorridendo. Fa il manager e secondo quel che riferisce agli amici, ha tutta l’intenzione di andare avanti a fare il proprio mestiere. Anche se i nomi che girano sono molti, manca ancora l’unico rimasto segreto nella mente del segretario cittadino della Lega Stefano Bolognini e del segretario federale Matteo Salvini. Per adesso c’è solo l’identikit, un po’ misterioso: sotto i cinquant’anni, un figlio e un altro in arrivo (di Fabio Massa). LEGGI

"Il mio velo è un simbolo di libertà"
Silvia e la conversione in prigionia

“Per me il mio velo è un simbolo di liberta’, perche’ sento dentro che Dio mi chiede di indossare il velo per elevare la mia dignita’ e il mio onore, perche’ coprendo il mio corpo so che una persona potra’ vedere la mia anima”. Silvia Romano, la volontaria rapita in Kenya nel novembre del 2018 e rimasta prigioniera dei terroristi in Somalia per un anno e mezzo, racconta per la prima volta la sua conversione in un’intervista con Davide Piccardo, esponente della comunita’ islamica e direttore del sito ‘La luce’. Leggi

Lombardia: 111 nuovi casi, 3 decessi
Preoccupano Cremona e Mantova

Sono 111 i nuovi casi di coronavirus in Lombardia, un numero leggermente superiore ai giorni scorsi (domenica +98, sabato +95), a fronte di un minor numero di tamponi effettuati, 5.855, contro gli 8.772 di domenica e i 10.160 di sabato. Secondo il quotidiano bollettino sull’andamento della pandemia diffuso dalla Regione, dei 111 nuovi casi, 76 sono stati scoperti a seguito di test sierologico e 23 tamponi sono risultati “debolmente positivi”. I morti nelle ultime 24 ore sono tre (ieri sei), che portano il totale a 16.700. LEGGI

Quartiere Adriano, abbattuta la torre Nascerà una piscina

“E’ stata abbattuta questa mattina nel Quartiere Adriano di Milano la torre dell’acqua che era dismessa ormai da anni, al suo posto verra’ realizzata una piscina comunale. “Al Quartiere Adriano e’ continuo tempo di cambiamenti – ha scritto sulla sua pagina Facebook l’assessore all’Urbanistica del Comune, Pierfrancesco Maran, che ha postato anche il video dell’abbattimento – . La tranvia , la scuola, il parco, la nuova Rsa, tutti progetti in corso. E oggi l’abbattimento della torre che lascera’ spazio a una piscina comunale”. La torre, che non era piu’ recuperabile, e’ stata demolita da un operatore privato che dara’ l’area al Comune come prevede il piano integrato di intervento Adriano (Barbara Ciabò).

Teatro alla Scala, al via oggi il mini-ciclo di riapertura

Da oggi per quattro serate il pubblico potrà ritrovare il Teatro alla Scala di Milano per altrettanti concerti straordinari in attesa della ripresa autunnale con il Requiem diretto da Riccardo Chailly. L’ordinanza della Regione Lombardia dello scorso 12 giugno ha, infatti, consentito di predisporre un nuovo protocollo per accogliere nel rispetto delle norme di sicurezza fino a 600 spettatori: un numero che non rende la programmazione economicamente sostenibile ma costituisce un passo avanti importante verso la normalità.Alla capienza del Teatro – fanno sapere dal Piermarini – si aggiunge la platea virtuale dello streaming: non sostitutivo, ma complementare dell’insostituibile esperienza dal vivo (Barbara Ciabò).

Leggi una notizia dal mondo

How Disney could be facing a lot more than a lost summer

Disney, the quintessentially American entertainment company, has long owned July 4. LEGGI